L'azienda Banana Pi (BPI) non ha prodotto solo schede single-board, ma anche delle risorse elettroniche ed informatiche correlate. Il modulo V3 della telecamera è specificamente progettato per la scheda BPi-M3. Include due moduli sensori CMOS, uno è un OV5640 (5M Pixel) e l'altro è un OV8865 (8M Pixel), quindi è possibile scegliere una o due telecamere per questa scheda.

 

Questi esempi sono molto utili per capire alcune possibili configurazioni.

 

Ecco il cavo video usato solitamente per collegare la scheda BPi-M3 al modulo della telecamera (DSI ribbon cable).

 

Ecco il diagramma elettronico pubblicato dall'azienda, per ingrandirlo (se avete il monitor grande) premete qui .

 

Ecco come collegare il modulo della fotocamera e la scheda BPi-M3 tramite un cavo FFC 40PIN.

 

Per la scheda BPI-M2+, la fotocamera non è uguale a quella per le schede BPI-M2 ed BPI-M1. Supporta il modulo OV5640 e non è necessario estendere la scheda, puoi semplicemente utilizzare la modulazione OV5640 nell'interfaccia video CSI. Se si dispone di un modulo telecamera BPI-M1, BPI-M1+ oppure BPI-M2 è possibile rimuovere il modulo della telecamera ed utilizzarlo sulla scheda su BPI-M2 +. Per sapere come utilizzare questo modulo con la scheda BPI-M2+ e' utile premere qui .

 

Ecco delle immagini per capire le dimensioni di questa piccola telecamera, confrontandola con la mitica scheda Banana Pi M2 Zero della stessa ditta produttrice.

 

Questo articolo e' stato realizzato aiutandosi con questa pagina web, che contiene ulteriori dati utili e quindi si consiglia di consultarla.

 

Articolo del Webmaster del portale Ogigia.

 


 

Smartphone.jpg