L'ex vicepresidente di Facebook, Chamath Palihapitiya, afferma che Facebook sta' distruggendo la societa'. Attraverso la dipendenza da dopamina (ormone che si produce quando qualcuno clicca un "mi piace" o simili) ed altri fattori questo famoso social network starebbe "riprogrammando" la mente di milioni di persone. Ecco cosa ha dichiarato in un evento pubblico.

 

 

Odroid_XU4.jpg