L’olio essenziale di rosmarino possiede numerosissimi benefici per la nostra salute. Una delle piante più apprezzate sia in cucina che nella medicina naturale, l’olio essenziale di rosmarino è adatto sia all’uso sia interno che esterno.

La sua efficacia è davvero incredibile, è per questo che questo olio essenziale è così diffuso ed usato da secoli nella medicina tradizionale di molte culture.

Ricordandoci sempre che l’uso interno di qualsiasi olio essenziale non deve eccedere i 15 giorni di durata, mentre quello esterno può essere utilizzato a seconda delle necessità, facciamo un ripasso delle proprietà dell’olio essenziale di rosmarino.

E’ tonificante, stimolante, digestivo, cicatrizzante, disinfettante, afrodisiaco, antireumatico ed un potente antirughe. E’ consigliato sopratutto per problemi al fegato, alla memoria, dolori muscolari e per ridurre le rughe del viso.

Per potenziare la memoria è possibile effettuare un applicare a base di questo olio essenziale per 15 giorni. Basta diluire 2 gocce di olio essenziale di rosmarino in 1/2 bicchiere d’acqua e consumare una volta al giorno.

Per i dolori muscolari bisogna preparare un rimedio a base di olio d’oliva ed olio di rosmarino (12 gocce di olio essenziale ogni 3 cucchiai di olio d’oliva), da applicare direttamente sulle zone colpite da dolore.

Per ridurre le rughe basta applicare 15 gocce di olio di rosmarino e massaggiare leggermente, seguendo movimenti circolari.

Massaggiare il cuoio capelluto con dell’olio di rosmarino ed olio di mandorle, aiuta a migliorare la circolazione e stimolare la ricrescita dei capelli.



Fonte: http://www.rimedio-naturale.it

 


 

Orange_Pi_2G-IoT.jpg