Guido Viale, sociologo industriale e saggista italiano nato a Tokio, mette in fila tutte le perplessità che fanno da contraltare al pensiero granitico istituzionale, e di una parte maggioritaria della "scienza", secondo cui i vaccini sono portatori di benefici certi e vanno somministrati a tappeto in grande numero, senza se e senza ma. Il suo intervento si è svolto durante la conferenza intitolata "Costituzione, Comunità e Diritti", svoltasi a Torino il 19 novembre 2017. Riprese e montaggio: Andrea Marsaglia Il blog Byoblu e tutti i social ad esso afferenti hanno bisogno del tuo aiuto per continuare, perché sono davvero liberi e davvero indipendenti.

 

 

Microchip.jpg