In Iran, dove la salute viene difesa unendo le risorse della moderna tecnologia alla tradizione ed alla medicina naturale, vengono usati i datteri Mozafati di Bam per le prevenzione dell'anemia, soprattutto nelle donne.

 

 

La citta' di Bam, un tempo noto come l'ultimo avamposto iraniano importante sulla Via Della Seta, sorge in una zona ricca di ferro di cui i suoi datteri Mozafati sono ricchi, e si dice che aiuterebbero il corpo umano ad assimilare questo metallo.

 

 

Molte donne iraniane usano mangiare due datteri Mozafati di Bam prima di andare a dormire (per ridurre gli effetti negativi dell'anemia) per un periodo di almeno 30 giorni. Chiaramente chi soffre anche di diabete non utilizza questo metodo, ma c'e' un crescente interesse in Europa per questa possibile futura terapia a basso costo.

 

 

Bam nel 2003 ha subito forti danni da un terremoto che ha gravemente danneggiato sia la parte moderna che l'interessantissima parte antica e storica, ci vorranno anni per recuperare i tesori che l'Unesco ha dichiarato patrimonio dell'umanita'. L'afflusso di turisti continua, sostenendo l'economia della regione ed aiutando anche la diffusione dell'uso dei datteri Mozafati. Forse in futuro anche in Europa si useranno questi datteri ricchi di ferro come medicina naturale contro l'anemia?

Articolo del Webmaster del portale Ogigia.

 

I datteri di Bam sono in vendita anche in Italia.

 

 

 

Raspberry_PI.jpg