Su Facebook e nel passaparola del web gira una mappa propagandistica, diretta ad alimentare la paura dei mussulmani e della loro "guerra santa", ma c'è qualcosa che non vi viene detto direttamente. Confrontiamo con dati storici scomodi e scopriamo che la mappa qui sotto è falsa.

 

 

Visto così sembra che l'Islam è cattivo ed il mondo cristiano più buono, no? Se noi dovessimo solo prendere in esame quelle che vengono chiamate "Crociate" dagli europei allora la raffigurazione qui sopra avrebbe anche una sua validita', ma disgraziatamente le Crociate sono solo uno degli episodi in cui la Bibbia è stata usata come giustificazione ed incitamento alla guerra oppure allo sterminio. Gli scontri tra Cattolici e Protestanti hanno devastato l'Europa, ma lo avete studiato alla scuola media, lo sapete già.

Le conversioni forzate grazie ai massacri perpetrati dai Cavalieri Teutonici nell'Est Europa sono solo uno degli aspetti delle cosiddette "Crociate Del Nord", quando per cristianizzare una zona baltica si arrivò all'uso della forza militare mediante il proclama del papa Innocenzo III. La Livonia non voleva convertirsi, ed allora cosa c'è di meglio dell'ennesima guerra in nome di Gesù Cristo? Questa è la storia sanguinaria della popolazione che dà del fanatico e violento agli islamici.

Ben più colpevole è l'uso della religione in appoggio alla guerra ed allo sterminio quando il Medioevo stava affievolendosi, oppure era alle nostre spalle dal punto di vista storico. Il cosiddetto "Colonialismo" avete mai saputo quanti milioni e milioni di persone ha sterminato, spesso con pretesti religiosi in appoggio ai genocidi (per convincere buoni padri di famiglia a sparare si usava la Bibbia)? Facciamo un'informazione più accurata, aggiungendo le "guerre sante" cristiane fuori dai territori europei nelle "colonie" e...

 

 

Nella mappa qui sopra si vedono i casi più famosi in cui è stato abbondamente usato il cristianesimo e la Bibbia a sostegno dei massacri, per incitare gli stermini, per lenire i rimorsi, per giustificare la persecuzione di interi popoli. Quando si parla in tv della Jihad dei mussulmani non vi citano il Corano come fonte di un incitamento alla guerra? Usiamo quindi lo stesso metro sugli europei (compresi quelli emigrati in altri continenti) quando hanno abusato della Bibbia. Ecco qui sotto degli esempi di genocidi in cui l'elemento religioso europeo è stato presente, Hitler è un dilettante al confronto. Diversi popoli sono stati eliminati anche durante periodi di pace, durante piani di cancellazione di "persone scomode" quando ci sarebbero state "troppe bocche da sfamare" diminuendo i guadagni dei colonizzatori (per esempio nell'India in mano agli inglesi).

Saltiamo tranquilli l'America Centrale, sappiamo già dai libri di scuola che Maya, Incas, Aztechi, ecc. ecc. hanno fatto un brutto incontro con i soldati spagnoli e la Santa Inquisizione, e così sono spariti come civilizzazioni perdendo gran parte dei loro abitanti. Non serve mettere link, è già noto a tutti.

Una panoramica scritta da Massimo Mazzucco:
per leggere l'articolo premere qui

Il genocidio compiuto in Namibia (quasi tutta la popolazione indigena):
per leggere l'articolo premere qui

La repressione statunitense della rivolta filippina, con forse un milione di morti, è avvenuta anche "per cristianizzarli", ed il presidente Usa McKinley si dichiarava "ispirato da Dio":
per leggere l'articolo premere qui

Quello in Congo (10 milioni di africani):
per leggere l'articolo premere qui

Quello degli indios amazzonici (forse 90 milioni):
per leggere l'articolo premere qui

Il genocidio nel Bengala indiano da parte dagli inglesi (60 milioni di persone):
per leggere l'articolo premere qui

Gli aborigeni australiani furono sterminati:
per leggere l'articolo premere qui

I pellerossa americani (100 milioni di persone):
per leggere l'articolo premere qui

Gli indigeni canadesi hanno sofferto terribilmente, anche per la cristianizzazione forzata:
per leggere l'articolo premere qui

In generale si parla di cristianizzazione violenta delle Americhe:
per leggere l'articolo premere qui

Il genocidio della totalita' di tutti gli indigeni della Tasmania:
per leggere l'articolo premere qui

Lo sterminio dei cristiani ortodossi da parte dei cattolici dal 1914 al 1917:
per leggere l'articolo premere qui

Come il Regno Unito torturò ed uccise 300.000 keniani:
per leggere l'articolo premere qui

In Russia la Chiesa Cristiana Ortodossa promuove addestramenti militari tra i giovani:
per leggere l'articolo premere qui

Nella guerra strisciante in corso in Ucraina si usa la propaganda cristiana:
per leggere l'articolo premere qui
contro la Russia, un'altra nazione cristiana.

La Bibbia viene regolarmente usata per giustificare ed incentivare l'uso delle armi atomiche americane:
per leggere l'articolo premere qui
e viene insegnato ai militari che "Gesu' ama le testate nucleari".

 

 

Questa mappa qui sopra serve a far riflettere, ed in parte è per sdrammatizzare facendo però capire come un africano può vedere l'Europa. Non si vuole in alcun modo sostenere eventuali crimini di cittadini extracomunitari, ma solo aiutare a vedere oltre i soliti schemi.

Non è un attacco a chi crede sinceramente nella Bibbia e si sente cristiano (c'è anche brava gente), ma solo un invito a non farsi abbindolare dalla disinformazione, e ad essere meno ingenui quando siete seduti davanti alla televisore. Se vi lasciate spiegare la storia dal potere e dai media finirete spesso con l'essere truffati in qualche modo? Non si vuole in alcun modo giustificare il terrorismo mediante questo articolo. Ci sono un pò di mussulmani cattivi ma non tutti, e senza una storia di genocidi in stile europeo alle spalle. Fate attenzione al MOSTRO storico europeo, così portato per il genocidio, perchè abita dalle vostre parti e può magari domani mandarvi nei campi di concentramento se si risveglia.

Il Webmaster del portale Ogigia.

 


 

Smartphone.jpg