Privacy Policy Ogigia » Plant-e: elettricita' dalle piante. Errore!
Directory non creata, verificare i permessi di scrittura





 
Portale
Cos'e' questo sito
Perche' questa grafica?
Perche' il nome Ogigia?
Domande frequenti
Rassegna stampa
Popolarita' delle notizie

Contatti dal web

Sfondi del computer
Immagini per la pace

Link verso siti amici
Banner di siti amici
Nostri banner
RSS di Ogigia

Disclaimer: questo sito ("Ogigia, l'isola incantata dei navigatori del web") NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita' su vari argomenti, tra cui Linux, geopolitica, metodi di auto-costruzione di risorse, elettronica, segreti, informatica ed altri campi. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. Il Webmaster inoltre dichiara di NON essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Ogni informazione circa la salute o l'alimentazione sono solo a carattere informativo, e NON siamo responsabili di qualsiasi conseguenza negativa se qualcuno vuole improvvisarsi medico oppure dietologo; si consiglia sempre di rivolgersi ad esperti del settore. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilita' di persone terze NON sono da attribuirsi al Webmaster, che provvedera' alla loro cancellazione una volta venuto a conoscenza di un problema. Eventuali ritardi nella cancellazione di quanto sgradito non sono imputabili a nessuno. Si declina ogni responsabilita' sull'utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Le immagini pubblicate su questo sito, salvo diversa indicazione, sono state reperite su Internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. In ogni caso si precisa che se qualcuno (potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, oppure su contenuti ed articoli, o per violazioni involontarie di copyright) avesse qualcosa da rimproverare o lamentare puo' scriverci attraverso la sezione per i contatti .

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

 
Livello allarme
Ecco il livello di allarme dell'inconscio collettivo.


Se la sfera qui sopra e' arancione o addirittura rossa un qualche grosso evento (in corso adesso oppure nelle prossime ore) starebbe generando emozioni nelle masse di persone? E' un sistema controverso basato sulla fisica quantistica.



Per saperne di piu', vedere i grafici o capire i significati dei colori della sfera qui sopra premere qui .
 
Servizi riservati
Questi servizi qui sotto sono riservati ai membri del team che collabora con questo sito, oppure per manutenzione o aggiornamenti. Vi si puo' accedere solo dopo il login.

Lucchetto

Login nel sito

Indice dei servizi
 
Statistiche
Visite: 2444050




Mappamondo ultime visite

Plant-e: elettricita' dalle piante.

Elettronica.pngRicavare energia pulita dalle piante che crescono. Ecco l'obiettivo di Plant-e, una start-up olandese che ha sviluppato un sistema per sfruttare le piante come fonti di energia. Perché ciò avvenga, è necessario avere a disposizione piante da coltivare, acqua e una fonte luminosa. Il sistema funzionerebbe al meglio nelle risaie.



uploaded_image


Non è comunque necessario che le zone prescelte siano incontaminate. Il sistema sarebbe anche applicabile su terreni inadatti per la coltivazione di ortaggi destinati all'alimentazione. Le aree inquinate non destinabili all'agricoltura potrebbero dunque trasformarsi in fonti di energia. Plant-e non richiede l'installazione di infrastrutture complesse. Ciò rende semplice l'applicazione dell'idea in regioni isolate, dove al momento l'accesso alla corrente elettrica è assente. La teoria alla base del progetto è piuttosto semplice. Quando le piante compiono la fotosintesi, gran parte delle sostanze nutritive prodotte passa dalle radici al terreno. La materia organica diventa il nutrimento per i microrganismi che vivono nel suolo, i quali sono in grado di rilasciare elettroni come sottoprodotto della propria normale attività. Posizionando un elettrodo vicino alle radici, si otterrebbe un sistema per raccogliere l'energia e trasformarla in elettricità. La vita delle piante non sarebbe ostacolata in alcun modo da tale processo. Le piante, infatti, continueranno a crescere normalmente anche in presenza degli elettrodi e costituiranno una costante fonte di energia sia di giorno che di notte. Al momento il prototipo di un tetto verde che utilizza proprio questa tecnologia si trova in fase di test nei Paesi Bassi. Il team di Plant-e è già in grado di generare l'energia sufficiente al funzionamento di un telefono cellulare, ma la speranza è di raggiungere al più presto risultati ben più importanti. Plant-e, in combinazione con altre risorse per l'energia pulita, come il fotovoltaico, potrebbe contribuire alla riduzione della nostra dipendenza dalle fonti fossili.

Marta Albè

Fonte: https://www.greenme.it




uploaded_image









uploaded_image




Piante che producono energia. Diverse volte sul nostro blog abbiamo parlato di scoperte o ricerche finalizzate al raggiungimento di questo obiettivo. Abbiamo parlato di piante nanobioniche o di piante del deserto utili nella creazione di biocarburante. Oggi parleremo invece di Plant-e, un progetto diverso, realizzato da una startup fondata nel 2009 da Marjolein Helder e David Strick, uno spin off del dipartimento di tecnologia ambientale dell’Università di Wageningen. L’obiettivo del progetto è rendere le piante delle vere e proprie fonti dirette capaci di produrre energia pulita. La tecnologia alla base di Plant-e si chiama Plant-Microbial Fuel Cell ed è un particolare sistema che sfrutta la fotosintesi clorofilliana, in altre occasioni già usata come fonte di ispirazione per la creazione di energia pulita . Il processo funziona per sommi capi in questo modo: quando le piante compiono la fotosintesi clorofilliana, per la quale utilizzano una combinazione di anidride carbonica, acqua e luce, producono delle sostanze organiche necessarie al nutrimento del vegetale. Non tutti i nutrienti vengono però utilizzati dalla pianta e quelli in eccesso vengono rilasciati, attraverso le radici, nel terreno circostante. Qui, i microrganismi presenti nel suolo, una volta alimentati da queste sostanze nutritive, rilasciano come sottoprodotto elettroni. Ed è proprio seguendo questo processo naturale che, posizionando un elettrodo vicino le radici, si può trasformare l’energia prodotta dalla differenza di potenziale in elettricità fruibile dall’uomo. Senza alcun danno alle piante o particolari tecniche invasive. Un sistema così pensato può essere adottato su larga scala, in terreni adatti alla coltivazione (in cui potrebbero in questo modo essere rispettati i cicli di produzione alimentare), o anche in terreni inadatti alla coltivazione di ortaggi destinati all’alimentazione. Per ipotesi, questo sistema potrebbe essere utilizzato ad esempio sui terreni contaminati o inquinati che in questo modo si trasformerebbero in fonti di energia. Attualmente, questo tipo di tecnologia è ancora in fase di sperimentazione. Il team di ricerca, infatti, ha realizzato un prototipo su piccola scala nei Paesi Bassi. Per il momento, i numeri ottenuti sono bassi: si parla di 0,4 W per metro quadrato, ma gli obiettivi sono ambiziosi e si punta a raggiungere i 3,2 W. In tal modo, un territorio di 100 metri quadrati potrebbe essere capace di soddisfare il fabbisogno energetico di una famiglia. Il prototipo è stato posizionato su un orto urbano situato sul tetto di un edificio olandese. Dal progetto Plant-e nascono poi dei sottoprodotti che potrebbero essere immessi in commercio già entro la fine del prossimo anno: parliamo di Plant-e mobile, capace di produrre energia sufficiente a ricaricare uno smartphone; Plant-e Hotstop, prodotto per sostenere una connessione wi-fi e, per ultimo, Plant-e Roof, che, se installato sui tetti degli edifici, potrebbe portare a una riduzione drastica dei consumi energetici. Per avere maggiori delucidazioni sul progetto, potete visitare il sito ufficiale: http://www.plant-e.com .

Fonte: https://www.ambientebio.it




uploaded_image



Pubblicato Domenica 12 Marzo 2017 - 12:06 (letto 145 volte)
Comment Commenti? Print Stampa Bookmark and Share



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Un hard disk a livello atomico. (06/06/2017 - 11:03) letto 127 volte
Read Monetine per raffreddare un computer. (13/05/2017 - 09:13) letto 208 volte
Read Codici, cellulari e trucchi. (03/04/2017 - 09:24) letto 356 volte
Read Plantalàmparas: elettricita' dalle piante. (14/03/2017 - 10:03) letto 172 volte
Read Plant-e: elettricita' dalle piante. (12/03/2017 - 12:06) letto 145 volte
Read Perovskite per l'energia del futuro. (02/03/2017 - 09:40) letto 281 volte
Read Come fare un accendino laser. (01/03/2017 - 09:35) letto 287 volte
Read Un bromografo da un vecchio scanner. (24/02/2017 - 09:54) letto 179 volte
Read Gli adattatori usb per memorie sd. (31/12/2016 - 11:39) letto 213 volte
Read Un telefono diventa un telecomando universale. (29/11/2016 - 16:00) letto 278 volte
Read Elettricita' e ricarica dalle combustioni. (26/11/2016 - 09:41) letto 423 volte
Read Un Commodore 64 da un Raspberry PI. (25/11/2016 - 18:23) letto 592 volte
Read Raspberry Pi per uno skateboard elettronico. (09/11/2016 - 09:26) letto 149 volte
Read Una Linux-game-console italiana. (08/11/2016 - 09:25) letto 256 volte
Read Robotica: Arduino contro Raspberry PI. (02/11/2016 - 19:51) letto 187 volte
Read Gli hacker, utili nelle emergenze. (23/09/2016 - 16:00) letto 295 volte
Read Nuovi furti di pin ai Bancomat. (20/09/2016 - 09:55) letto 322 volte
Read I cellulari corazzati della Caterpillar. (11/09/2016 - 10:04) letto 595 volte
Read Cantenna: antenna direttiva da lattine. (11/07/2016 - 15:26) letto 445 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
Elettronica.png
 
Annunci
 
Login





Lingua del sito:
deutsch english español français italiano português
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 2 ospiti
 
Servizi esterni
Sms gratis

Indirizzi url brevi
Http:// abbreviati

Ascolta tuo testo
Parlato vario da testo
Traduci testo ed ascolta

Traduci in 15 lingue
Google Traduttore

Trova notizie

Vedere dal digitale terrestre

Ora legale

Software per Windows
Programmi per tipo
Programmi antivirus
Software per ipovedenti

Trova farmacie aperte
Trova un farmaco

25 antivirus online
Antivirus Panda online
HouseCall scansione
Analizza il tuo Windows
Scan di file e siti
Trova virus in siti
Malware nei siti
Avg controlla sito
McAfee controlla sito
I rischi di un sito
Reputazione di un sito
Lista di siti pericolosi
Scan intrusioni nei siti
Scan cookies dei siti
Spam in un sito
La qualita' di un sito
Piazzamento di un sito
Pagerank di un sito

Ferma spam nei forum

Prova sito con tanti browser

Verifica Iban bancario

Per hardware ridotti

Condividi 1 terabyte
Condividi 50 gb
Condividi 25 gb
Condividi 20 gb
Condividi 5 gb
Condividi Pdf liberi
Cartella mediante link
Vari file via link
Un file mediante link
File via link per 30 giorni
File via link per sempre
Un file via link
File da pc a pc
Pubblica video liberi

Google Maps
Bing Mappe
Yahoo Maps
Mcn Earth
Scribble Maps
UMapper in Flash

App store Android gratis

Multi-messenger IM+
Multi-messenger Iwantim
Multi-messenger Instan-t
Telegram dal web
Stanza per chat
Chat libera

Skype dal web

Indaga su persone
Facebook Scan

Videosorveglianza
Videochat immediata
Videochat libera
Videochat semplice
Videoconferenza online
Pagina autoricaricata

Fotografa un sito
Filma nel tuo computer
Un sito diventa Pdf

Wi-fi libere Ninux
Trova wi-fi pubblico
Cerca wi-fi su mappa
Copertura del segnale
Testa la tua connessione
4 diversi test di rete

Popolarita' siti

Appunti online
Pubblica codici liberi
Codici con password
Pagine web online
Presentazioni online
Professionalita' online
Converti Word in Pdf
Conversione di Pdf
Da Pdf in Word
Da Pdf in Autocad
Office online con amici
Tutorial con grafici
Contabilita' delle paghe

Ftp online
Scaricatore universale
Scarica video dai server
Scarica e converti video
Converti e scarica video
Da file mp3 a video
Converti 205 formati
Converti file vari
Decomprimi file zippato

Account in siti famosi

Localizza da IP
Indaga su un IP

Genera un feed RSS

Editor Html Instant
EFP editor Html
Quackit editor Html
Isdntek editor Html
CKEDITOR editor Html
TinyMCE editor Html

Spazio web da 5 gb
Flatnuke per siti web
Estensioni per Joomla
Aggiungi ai motori
Grafico nel sito

Vedi siti solo testo
Accedi dagli Usa
Accedi da stati diversi
Progetta i proxi
Cambia i proxi
Anonimato in rete

Voli aerei
Navi in mare

Disastri
Emergenze
Incendi su mappa
Epidemie
Allarmi dall'inconscio

Attacchi hacker
Satelliti ed orbite

Genera diversi codici QR
Miglior generatore QR
Codici QR grafici
Legge QR in diversi modi
Legge QR nelle immagini

Pc virtuale Oodesk

Testo diventa animato
Testo dentro giornale
Testo scorre nei led
Testo multicolore scorre
Testo scorrente in una Gif
Testo diventa logo
Testo dentro logo

Gimp per immagini
Modifica foto online
Super editor di immagini
Fotomontaggio online
Effetti su foto
Ridimensiona immagine
Unire delle foto
Foto fuse in una Gif
Gif da diverse fonti
Gif ben temporizzate
Foto e video in una Gif
Gif da draw e da foto
Editor foto per gif
Foto fuse in una Gif
Gif da diverse fonti
Unire foto in una Gif
Scrivi testo in una foto
Stemmi, loghi e targhe
Effetti su foto tessera
Facce inserite con effetti
Facce in vecchie foto
Facce nei soldi o altrove
Fotoritocco del viso
Faccia diventa 3D
Riflesso in una foto
Mappa su una foto
Imgur pubblica immagini
Prnt pubblica immagini
Montaggi di foto
Colorare disegni per bimbi
Disegni da colorare

Messaggi su WhatsApp
 
Lettura
Selezionate un testo dentro il sito e premete il tasto sotto per ascoltarlo in lingua italiana.


Freely inspired to Mollio template