Privacy Policy Ogigia » La nuova guerra elettronica russa. Errore!
Directory non creata, verificare i permessi di scrittura





 
Portale
Cos'e' questo sito
Perche' questa grafica?
Perche' il nome Ogigia?
Domande frequenti
Rassegna stampa
Popolarita' delle notizie

Contatti dal web

Sfondi del computer
Immagini per la pace

Link verso siti amici
Banner di siti amici
Nostri banner
RSS di Ogigia

Disclaimer: questo sito ("Ogigia, l'isola incantata dei navigatori del web") NON rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicita' su vari argomenti, tra cui Linux, geopolitica, metodi di auto-costruzione di risorse, elettronica, segreti, informatica ed altri campi. Non puo' pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 07/03/2001. Il Webmaster inoltre dichiara di NON essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Ogni informazione circa la salute o l'alimentazione sono solo a carattere informativo, e NON siamo responsabili di qualsiasi conseguenza negativa se qualcuno vuole improvvisarsi medico oppure dietologo; si consiglia sempre di rivolgersi ad esperti del settore. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell'immagine o dell'onorabilita' di persone terze NON sono da attribuirsi al Webmaster, che provvedera' alla loro cancellazione una volta venuto a conoscenza di un problema. Eventuali ritardi nella cancellazione di quanto sgradito non sono imputabili a nessuno. Si declina ogni responsabilita' sull'utilizzo da parte di terzi delle informazioni qui riportate. Le immagini pubblicate su questo sito, salvo diversa indicazione, sono state reperite su Internet, principalmente tramite ricerca libera con vari motori. In ogni caso si precisa che se qualcuno (potendo vantare diritti su immagini qui pubblicate, oppure su contenuti ed articoli, o per violazioni involontarie di copyright) avesse qualcosa da rimproverare o lamentare puo' scriverci attraverso la sezione per i contatti .

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all'interno del sito.

 
Livello allarme
Ecco il livello di allarme dell'inconscio collettivo.


Se la sfera qui sopra e' arancione o addirittura rossa un qualche grosso evento (in corso adesso oppure nelle prossime ore) starebbe generando emozioni nelle masse di persone? E' un sistema controverso basato sulla fisica quantistica.



Per saperne di piu', vedere i grafici o capire i significati dei colori della sfera qui sopra premere qui .
 
Servizi riservati
Questi servizi qui sotto sono riservati ai membri del team che collabora con questo sito, oppure per manutenzione o aggiornamenti. Vi si puo' accedere solo dopo il login.

Lucchetto

Login nel sito

Indice dei servizi
 
Statistiche
Visite: 2444050




Mappamondo ultime visite

La nuova guerra elettronica russa.

Geopolitica.pngA seguito di voci, mai confermate e forse false, sui sistemi di guerra elettronici russi che inceppavano i sistemi di guida dei 59 missili da crociera Tomahawk lanciati dagli USA sulla Siria il 6 aprile 2017, presumibilmente abbattendone 36, i russi hanno fornito in modo insolito informazioni sui loro sistemi di guerra elettronica (EW) di solito molto segreti.



uploaded_image


La ragione esatta di ciò è che la Russia ha celebrato la giornata degli operatori della Guerra Elettronica il 15 aprile 2017. Tuttavia, non spiega perché i russi diffondessero queste informazioni quattro giorni dopo. Come per la recente pubblicazione dei dettagli del test del nuovo missile antinave ipersonico Tzirkon, è difficile evitare l’impressione che queste informazioni sui sistemi EW della Russia siano un avvertimento agli Stati Uniti. In particolare, i russi gli avvertono a non provare lo stesso attacco missilistico siriano contro la Russia. Presumibilmente il ritardo nella pubblicazione dei dettagli dei sistemi era dovuto alla necessità di avere il permesso di declassificare alcuni dettagli dei sistemi, pur continuando a nasconderne altri. Data la natura altamente classificata del materiale è probabile che ci fosse bisogno dell’approvazione ad alto livello dal governo russo, presumibilmente dal Presidente Putin. I russi hanno anche confermato che i loro sistemi EW sono presenti in Siria e sono operativi. Ciò non dovrebbe essere considerato una mera conferma dell’impiego per bloccare i missili Tomahawk che gli Stati Uniti lanciarono contro la base aerea al-Shayrat. La conferma che i sistemi russi EW sono operativi in Siria si ebbe il 17 marzo 2017, molto prima dell’attacco missilistico su al-Sharyat, da parte di Igor Nasenkov, Viceamministratore delegato del Gruppo tecnologico radio-elettronico russo (KRET), affiliato della società statale Rostec. “L’apparecchiatura fu testata. Non dirò cosa e come. Si è dimostrata pronta a combattere secondo i parametri tattici e tecnici previsti. Abbiamo visto che tutti i termini di riferimento ricevuti dal Ministero della Difesa sono stati rispettati, innanzitutto sui mezzi di guerra radio-elettronici”. Si sa che la Russia ha schierato l’assai avanzato sistema EW Krasukha-S4 in Siria e presumibilmente i commenti di Nasenkov si riferivano a questo sistema. Come per i dettagli del test del Tzirkon, i dettagli degli attuali sistemi EW russi sono forniti da un lungo articolo della TASS, agenzia di stampa ufficiale del governo russo. TASS forniva un vero e proprio panorama sui vari sistemi EW russi, anche se la vera estensione delle loro capacità rimane naturalmente classificata.

Sistemi aerei.
1) Sistema Vitebsk, imbarcato su aerei d’attacco al suolo Su-25, elicotteri Mi-28 e Ka-52 ed elicotteri pesanti Mi-26, è destinato a proteggere gli aerei dai missili superficie-aria. Questo sistema è notoriamente usato abitualmente dai velivoli operanti in Siria.
2) Rychag-AV, nuovo sistema impiegato su una versione EW specializzata dell’elicottero d’assalto Mi-8. TASS dice a questo proposito, “Rychag-AV è capace di “accecare” completamente il nemico entro un raggio di parecchie centinaia di chilometri e di sopprimere diversi obiettivi contemporaneamente. Il sistema priva i sistemi missilistici di difesa aerea e gli intercettatori della possibilità di individuare eventuali bersagli e di puntargli i missili, mentre sopravvivenza ed efficienza dei velivoli amici viene aumentata notevolmente”.
3) Khibinij, imbarcato sui bombardieri Su-24 e Su-30, operativo dal 2013. Questo è il sistema utilizzato per bloccare i sistemi radar del cacciatorpediniere statunitense Donald Cooke nel noto caso avvenuto al culmine della crisi crimeana del 2014. TASS fornì il primo resoconto semi-ufficiale di ciò che successe, “I dati che appaiono sui radar della nave da guerra misero in allarme l’equipaggio: l’aereo sarebbe scomparso dagli schermi radar o cambiò improvvisamente posizione e velocità o creò cloni elettronici mentre i sistemi di combattimento del cacciatorpediniere furono disattivati”.
4) Himalaj, versione avanzata del Khibinij sviluppata per il nuovo caccia di quinta generazione Su-T50.


uploaded_image


Sistemi terrestri.
1) Krasukha-S4 è un sistema di cui è noto lo schieramento in Siria. TASS ne descrive le capacità, “Il Krasukha-4 è stato progettato per proteggere posti di comando, gruppi di forze, mezzi di difesa aerea, strutture industriali dalla ricognizione radar e dalle armi di precisione. La stazione di blocco attivo a banda larga del sistema può contrastare efficacemente tutti i radar utilizzati dai vari aeromobili, nonché missili da crociera e velivoli senza pilota”. Alla luce dell’attacco missilistico su al-Shayrat del 6 aprile 2017, il riferimento ai missili da crociera in questo paragrafo non è probabilmente casuale. Tuttavia il paragrafo non va considerato una conferma che i russi hanno utilizzato il sistema Krasukha-S4 per bloccare i sistemi di guida dei missili Tomahawk lanciati dagli Stati Uniti su al-Shayrat. Per prima cosa il missile da crociera di Tomahawk ha una serie di sistemi di guida e non è chiaro quale fu usato nell’attacco.
2) Krasukha-20, è un sistema appositamente progettato per disturbare gli AWACS degli USA.
3) La descrizione del sistema Moskva-1 della TASS, suggerisce che è volto a sostenere i sistemi radar dei sistemi antiaerei come l’S-400. Entrò in servizio l’anno scorso e dalla descrizione della TASS sembra molto avanzato, “Il sistema è progettato per ricognizione radar (radiolocalizzazione passiva), interazione e scambio d’informazioni con i comandi delle truppe missilistiche della difesa aerea e delle forze radio-tecniche, i centri di direzione aerea, di acquisizione dati del bersaglio e controllo delle unità di disturbo e i singoli mezzi di soppressione elettronica. Il Moskva-1 comprende un modulo d’intelligence e un posto di controllo delle unità di disturbo (stazioni). Il sistema può:
– Condurre intelligence elettromagnetica fino a una distanza massima di 400 km;
– Classificare tutte le emittenti secondo il grado di minaccia;
– Fornire supporto in corso;
– Assegnare obiettivi e distribuire tutte le informazioni;
– Assicurare un’efficace controllo sull’efficienza operativa delle unità EW e dei singoli mezzi che gestiscono.
I sistemi Moskva apparvero nelle esercitazioni tattiche congiunte delle forze di difesa aerea ed aeree nella regione di Astrakhan, nel sud della Russia, nel marzo 2016”
.
4) Infauna, sembra un sistema destinato a proteggere le truppe terrestri da determinati tipi di armi anticarro ravvicinate, come i missili Javelin e TOW. “Il sistema, sviluppato dalla United Instrument-Making Corporation, fornisce intelligence elettronica e soppressione radio, protezione di soldati, corazzati e autoveicoli contro tiro mirato di armi d’accompagnamento e lanciagranate, ed anche contro mine radio-controllate. L’apparecchiatura radiofonica a banda larga aumenta notevolmente il raggio di protezione dei sistemi mobili dalle mine radio-controllate. La possibilità di creare schermi aerosol aiuta a proteggere i mezzi militari dalle armi di precisione con sistemi di guida video e laser. Attualmente questi sistemi EW sono montati sui telai ruotati unificati K1Sh1 (basati sul blindato BTR-80) prodotti in serie e forniti alle varie unità dell’esercito russo”.
5) Borisoglebsk-2, sembra anche questo un sistema destinato a fornire supporto alle truppe terrestri, in questo caso bloccando i sistemi di comunicazione dei nemici. È in qualche modo il più tradizionale dei sistemi indicati dalla TASS e può essere il sistema EW più comunemente utilizzato dalle truppe russe.

Sistemi navali.
Prima di discutere questi sistemi, va detto che uno dei maggiori problemi che i progettisti di sistemi d’arma moderni per le navi da guerra affrontano è garantirsi che i sistemi elettronici delle varie armi di una nave da guerra si completino a vicenda e non interferiscano. Dato che i sistemi sono sempre più complessi e più potenti, ciò diventa una sfida crescente data la vicinanza dei vari sistemi elettronici e d’arma su una nave da guerra. Quasi certamente il problema d’assicurare la compatibilità dei vari sistemi elettronici e d’arma ha ritardato l’entrata in servizio della nuova fregata Admiral Gorshkov. Ciò che si sa delle navi da guerra di superficie russe suggerisce che abbiano vari sistemi EW estesi e completi. L’articolo della TASS tuttavia fornisce poche informazioni, limitandosi a soli due sistemi, suggerendo che il livello di classificazione dei sistemi navali EW russi è molto elevato.
1) TK-25E, destinato alle grandi navi da guerra, secondo la TASS, “Il TK-25E genera interferenze a impulsi utilizzando copie digitali di segnali delle navi da guerra di tutte le classi. Il sistema può analizzare simultaneamente 256 obiettivi e fornire protezione efficace alla nave da guerra”.
2) MP-40E, sembra il sistema equivalente per le navi da guerra più piccole. La descrizione della TASS suggerisce che operi in modo diverso e più limitato, “e' in grado d’individuare, analizzare e classificare le emissioni di mezzi radio-elettronici e del loro vettore per grado di minaccia e sopprimere elettronicamente tutti i sistemi di ricognizione e d’arma moderni e avanzati del nemico”.
Negli anni ’80, un ufficiale dell’esercito inglese mi disse che i sistemi EW sovietici potevano ridurre le comunicazioni nei campi di battaglia moderni al livello della guerra del 1914-1918 e che la NATO era completamente impreparata su questa minaccia. Presunsi che esagerasse, ma i russi senza dubbio prendono seriamente la guerra elettronica e sembra esserci consenso generale sul fatto che abbiano un largo vantaggio sull’occidente in questo settore. Infatti l’articolo della TASS dice, “Secondo il comandante della forza da guerra elettronica della Russia, Maggiore-Generale Jurij Lastochkin, la tecnologia militare moderna russa supera quella dei rivali occidentali su varie caratteristiche, tra cui il raggio operativo. Ciò grazie all’uso di trasmettitori più potenti e antenne più efficaci”. Ovviamente, in un momento di tensione internazionale acuta, con gli USA che attaccano con missili la Siria e minacciano la Corea democratica, qualcuno a Mosca ha deciso che è giunto il momento di far ricordare agli Stati Uniti questo fatto.

Traduzione di Alessandro Lattanzio – SitoAurora

Fonte: https://aurorasito.wordpress.com


uploaded_image



Pubblicato Sabato 29 Aprile 2017 - 09:25 (letto 493 volte)
Comment Commenti? Print Stampa Bookmark and Share



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read La Vespa anticarro. (23/06/2017 - 09:25) letto 521 volte
Read La Via Della Seta cambia l'Asia. (10/06/2017 - 09:28) letto 217 volte
Read Contadini indiani contro la Monsanto. (23/05/2017 - 10:24) letto 259 volte
Read Perche' un F-35 puo' farcela? (21/05/2017 - 09:40) letto 402 volte
Read Una minaccia inglese di attacco nucleare. (14/05/2017 - 10:48) letto 397 volte
Read I nuovi droni militari cinesi. (12/05/2017 - 10:11) letto 299 volte
Read La nuova guerra elettronica russa. (29/04/2017 - 09:25) letto 493 volte
Read Russia: i timori di un first strike Usa. (28/04/2017 - 09:11) letto 385 volte
Read Zircon: il missile russo a mack 8. (24/04/2017 - 09:00) letto 491 volte
Read Il massacro di Rashiddin. (19/04/2017 - 09:04) letto 295 volte
Read 1940: la fortezza di Gibilterra. (13/04/2017 - 09:27) letto 242 volte
Read Stratcom: le forze armate Usa arretrano. (06/04/2017 - 09:05) letto 387 volte
Read La Cina aumenta la forza anfibia. (30/03/2017 - 09:50) letto 263 volte
Read Cina, Taiwan e missili da crociera. (26/03/2017 - 09:51) letto 302 volte
Read L'unita' che superava il Muro Di Berlino. (21/03/2017 - 09:39) letto 257 volte
Read Hyperloop: i treni battono gli aerei. (11/03/2017 - 11:52) letto 376 volte
Read Karaganov: la guerra? A casa altrui! (08/03/2017 - 09:28) letto 387 volte
Read Un nuovo abm veloce russo. (27/02/2017 - 09:40) letto 627 volte
Read La repressione Usa delle Filippine. (25/02/2017 - 11:19) letto 340 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
Geopolitica.png
 
Annunci
 
Login





Lingua del sito:
deutsch english español français italiano português
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti
 
Servizi esterni
Sms gratis

Indirizzi url brevi
Http:// abbreviati

Ascolta tuo testo
Parlato vario da testo
Traduci testo ed ascolta

Traduci in 15 lingue
Google Traduttore

Trova notizie

Vedere dal digitale terrestre

Ora legale

Software per Windows
Programmi per tipo
Programmi antivirus
Software per ipovedenti

Trova farmacie aperte
Trova un farmaco

25 antivirus online
Antivirus Panda online
HouseCall scansione
Analizza il tuo Windows
Scan di file e siti
Trova virus in siti
Malware nei siti
Avg controlla sito
McAfee controlla sito
I rischi di un sito
Reputazione di un sito
Lista di siti pericolosi
Scan intrusioni nei siti
Scan cookies dei siti
Spam in un sito
La qualita' di un sito
Piazzamento di un sito
Pagerank di un sito

Ferma spam nei forum

Prova sito con tanti browser

Verifica Iban bancario
Verifica carta di credito

Per hardware ridotti

Condividi 1 terabyte
Condividi 50 gb
Condividi 25 gb
Condividi 20 gb
Condividi 5 gb
Condividi Pdf liberi
Cartella mediante link
Vari file via link
Un file mediante link
File via link per 30 giorni
File via link per sempre
Un file via link
File da pc a pc
Pubblica video liberi

Google Maps
Bing Mappe
Yahoo Maps
Mcn Earth
Scribble Maps
UMapper in Flash

App store Android gratis

Multi-messenger IM+
Multi-messenger Iwantim
Multi-messenger Instan-t
Telegram dal web
Stanza per chat
Chat libera

Skype dal web

Indaga su persone
Facebook Scan

Videosorveglianza
Videochat immediata
Videochat libera
Videochat semplice
Videoconferenza online
Pagina autoricaricata

Fotografa un sito
Filma nel tuo computer
Un sito diventa Pdf

Wi-fi libere Ninux
Trova wi-fi pubblico
Cerca wi-fi su mappa
Copertura del segnale
Testa la tua connessione
4 diversi test di rete

Popolarita' siti

Appunti online
Pubblica codici liberi
Codici con password
Pagine web online
Presentazioni online
Professionalita' online
Converti Word in Pdf
Conversione di Pdf
Da Pdf in Word
Da Pdf in Autocad
Office online con amici
Tutorial con grafici
Contabilita' delle paghe

Ftp online
Scaricatore universale
Scarica video dai server
Scaricatore online di video
Scarica e converti video
Converti e scarica video
Da file mp3 a video
Converti 205 formati
Converti file vari
Decomprimi file zippato

Account in siti famosi

Localizza da IP
Indaga su un IP

Genera un feed RSS

Editor Html Instant
EFP editor Html
Quackit editor Html
Isdntek editor Html
CKEDITOR editor Html
TinyMCE editor Html

Spazio web da 5 gb
Flatnuke per siti web
Estensioni per Joomla
Aggiungi ai motori
Grafico nel sito

Vedi siti solo testo
Accedi dagli Usa
Accedi da stati diversi
Progetta i proxi
Cambia i proxi
Anonimato in rete

Voli aerei
Navi in mare

Disastri
Emergenze
Incendi su mappa
Epidemie
Allarmi dall'inconscio

Attacchi hacker
Satelliti ed orbite

Genera diversi codici QR
Miglior generatore QR
Codici QR grafici
Legge QR in diversi modi
Legge QR nelle immagini

Pc virtuale Oodesk

Testo diventa animato
Testo dentro giornale
Testo scorre nei led
Testo multicolore scorre
Testo scorrente in una Gif
Testo diventa logo
Testo dentro logo

Gimp per immagini
Modifica foto online
Super editor di immagini
Fotomontaggio online
Effetti su foto
Ridimensiona immagine
Unire delle foto
Foto fuse in una Gif
Gif da diverse fonti
Gif ben temporizzate
Foto e video in una Gif
Gif da draw e da foto
Editor foto per gif
Foto fuse in una Gif
Gif da diverse fonti
Unire foto in una Gif
Scrivi testo in una foto
Stemmi, loghi e targhe
Effetti su foto tessera
Facce inserite con effetti
Facce in vecchie foto
Facce nei soldi o altrove
Fotoritocco del viso
Faccia diventa 3D
Riflesso in una foto
Mappa su una foto
Imgur pubblica immagini
Prnt pubblica immagini
Immagini dentro link
Montaggi di foto
Colorare disegni per bimbi
Disegni da colorare

Messaggi su WhatsApp
 
Lettura
Selezionate un testo dentro il sito e premete il tasto sotto per ascoltarlo in lingua italiana.


Freely inspired to Mollio template