Nel corso della seconda guerra sannitica, i romani rimangono intrappolati da un inganno di un astuto generale sannita. Riusciranno a liberarsi, ma solo dietro all'umiliazione di passare sotto al giogo del nemico. Ma non basterà: i romani perdono le battaglie, ma vincono le guerre.

 

 

Odroid_XU4.jpg