Tra il 68 e il 69 d.C, a Roma si succedono quattro imperatori. Dopo la morte di Nerone, senza eredi, Galba, Otone, Vitellio e Vespasiano si avvicendano tra combattimenti ed intrighi sul trono imperiale. La storia di un periodo convulso ma fondamentale per l'impero.

 

 

Orange_Pi_2G-IoT.jpg