L’astronauta entra nella navicella nella quale dovrà passare dieci anni per raggiungere Marte. Un guasto però ne impedisce la partenza e rovina il quadro comandi interrompendo ogni contatto con l’esterno. Al protagonista sembra che passino mesi, anni nella monotonia del cubicolo. Ma quando dall’esterno si riapre il portone egli si ritrova sulla Terra… Ed è passata una sola settimana.

 

 

Computer_vecchi.jpg