Un ex comico di Zelig fa' delle dichiarazioni scomode sul mondo dello spettacolo, la cultura, l'economia e la professionalita'. Fa' venire quasi il brutto sospetto che gli spettacoli non debbano far pensare la gente, oppure acculturarla, perche' il potere desidera una popolazione superficiale.

 

 

 

 

Odroid_XU4.jpg