La città di Gudym dista solo 200 km dagli USA (Alaska). Probabilmente questo è il motivo per cui è stata utilizzata come magazzino top secret per le armi nucleari. Il cuore della città è un enorme foro di calcestruzzo nel terreno, utilizzato per conservare le armi atomiche. Le case circostanti sono state utilizzate per le famiglie che lavorano su questo sistema sotterraneo. Ora tutto e' abbandonato. Le case a volte bruciano in incendi, ed il labirinto sotterraneo viene utilizzato da sconosciuti. Abbiamo avuto alcune foto da qui prima, ma Sergei (blogger russo) è andato lì in inverno ed ha visto come appare.

 

L'intera citta' è abbandonata.

 

 

Sergei era qui in estate, ma dice che la città d'inverno dà un'atmosfera completamente diversa.

 

Da qualche parte qui c'è un ingresso nascosto verso il labirinto sotterraneo, usato per conservare le armi nucleari.

 

 

Fonte estera: http://englishrussia.com

Tradotto dal Webmaster del portale Ogigia, usando Google Traduttore.

 

 

Orange_Pi_2G-IoT.jpg