Esiste la tecnologia per creare un Nuovo Ordine Mondiale totalitario, e vi sono piani sinistri per farne uso su soggetti pubblici ignari con la copertura degli uomini politici USA. Siete preparati all'eliminazione totale della privacy e alla robotizzazione dell'umanità, nonché all'esame di ogni pensiero che vi passi per la testa? Siete pronti a vivere in un mondo in cui ogni neonato viene micro-chippato? E, infine, siete pronti ad avere ogni vostro movimento, tracciato registrato e posto nel data base del Grande Fratello?

Per quanto sembri impossibile, ci sono piani bene avviati per controllare ogni mossa e ogni pensiero della popolazione americana non appena il Nuovo Ordine Mondiale ponga fine al periodo di prolungata violenza, una fase di assunzione del controllo che il paese sta ora sperimentando.
E poiché nei compiacenti media USA si trova pochissimo, è stata una storia apparsa nel giornale Spekula, Finlandese, a raccontare agli americani quanto prossimi siamo ad entrare nel totalitario Nuovo Ordine Mondiale.
Secondo l'articolo Finlandese, distribuito a medici e studenti in medicina, si sta esaurendo il tempo a disposizione per poter cambiare la direzione della medicina militare e della tecnologia di controllo mentale, e assicurare il futuro della libertà umana.
"La tecnologia per creare un Nuovo Ordine Mondiale esiste di già", dice il dott. Rauni-Leena Luukanen-Kilde, già capo officiale medico finlandese. "Sistemi di comunicazione neurologica nascosti sono in funzione per annullare il pensiero indipendente e controllare l'attività sociale e politica a vantaggio degli egoistici interessi militari e privati. Quando le nostre funzioni cerebrali saranno già state connesse ai supercomputers tramite impianti radio e microchips, sarà troppo tardi per protestare. Questa minaccia può essere sconfitta solo educando il pubblico, utilizzando la letteratura disponibile sulla biotelemetria e gli scambi d'informazione nei congressi internazionali."
Nel suo articolo, intitolato Microchip Implants, Mind Control, and Cybernetics, il dott. Kilde afferma che gli USA sono il principale responsabile dell'uso segreto di strumentazione e armamenti elettronici, dicendo che "una ragione per cui questa tecnologia è rimasta un segreto di stato risiede nel diffuso prestigio del Manuale di Statistica Diagnostica IV psichiatrico stilato dalla statunitense. American Psychiatric Association (APA) e stampato in 18 lingue. Senza dubbio gli psichiatri assoldati dalle agenzie di intelligence USA hanno contribuito alla stesura e alla revisione di questo manuale. Vera "bibbia" psichiatrica, essa occulta lo sviluppo segreto delle tecnologie di Controllo Mentale (MC) etichettandone alcuni loro effetti come sintomi di schizofrenia paranoide."
Il dott. Kilde aggiunge che i media hanno mantenuto il riserbo sui veri intenti e propositi che stanno dietro il micro-chipping, affermando che il perfetto cyber-soldato può essere creato con gli stessi equipaggiamenti e armamenti sofisticati che sono stati usati in certe nazioni della NATO fin dagli anni '80.
Ascoltiamo come il dott. Kilde spiega la sinistra natura che si trova dietro l'uso governativo degli armamenti elettronici come mezzi di controllo politico:
"questa tecnologia segreta è stata usata dalle forze militari in alcuni paesi della NATO sin dagli anni '80 senza che le popolazioni civili e accademiche ne avessero mai sentito parlare. Pertanto, pochissima informazione su questi invasivi sistemi di controllo mentale è disponibile nelle riviste accademiche e professionali. Il gruppo Signals Intelligence della NSA riesce a monitorare l'informazione dei cervelli umani decodificando i potenziali evocati (3.50HZ, 5 milliwatt) emessi dal cervello."
Sui detenuti usati come cavie, tanto a Gotheborg, Svezia che a Vienna, Austria, sono state trovate evidenti lesioni cerebrali e si è constatata una ridotta circolazione sanguigna e una mancanza di ossigeno nei lobi temporali frontali destri dove gli impianti cerebrali sono usualmente operativi. Una “cavia” Finlandese è stato soggetta ad atrofia cerebrale e intermittenti attacchi di incoscienza causati da mancanza d'ossigeno.
Le tecniche di controllo mentale possono essere impiegate per fini politici. Oggi l'obbiettivo dei controllori mentali è di indurre persone o gruppi bersaglio ad agire contro le proprie convinzioni e interessi. Gli individui zombificati possono perfino essere programmati ad uccidere e dopo non ricordare nulla del loro crimine. Allarmanti esempi di questo fenomeno possono essere trovati negli USA.
Questa guerra silenziosa viene condotta contro civili e soldati ignari da parte di agenzie militari e di intelligence. Dal 1980, la stimolazione elettronica del cervello (ESB) è stata usata in segreto per controllare persone bersagliate senza esserne informate e senza consenso. Tutti i trattati internazionali sui diritti umani proibiscono la manipolazione non consensuale degli esseri umani anche se prigionieri, per non parlare delle popolazioni civili.
Il bersagliamento delle funzioni cerebrali con campi e raggi elettromagnetici (da elicotteri e aeroplani, satelliti, camion parcheggiati, case di vicini, centri telefonici, dispositivi elettrici, telefoni cellulari, TV, radio, ecc.) fa parte del grande problema della radiazione che dovrebbe essere dibattuto nei contesti governativi democraticamente eletti.
Oltre al Controllo Mentale elettronico, sono stati sviluppati anche metodi chimici. Farmaci psicotropi e diversi gas da inalare che influenzano negativamente la funzione cerebrale possono essere introdotti nei condotti d'aria o negli acquedotti. Anche alcuni batteri e virus sono stati utilizzati in questa maniera in diverse nazioni.

A proposito dei piani per microchippare i neonati, il dott. Kilde ha detto che gli USA si stanno muovendo in questa direzione "in segretezza." Ha aggiunto che in Svezia, il primo ministro Olof Palme nel 1973 diede il permesso per mettere gli impianti sui detenuti, e l'ex direttore generale di Data Inspection, Jan Freese, rivelò che malati curati a casa furono oggetto di impianto a metà degli anni '80. La tecnologia è descritta nel documento 1972:47, Statens Officiella Utradninger (SOU).
"Gli esseri umani con l'impianto possono essere seguiti dappertutto. Le loro funzioni cerebrali possono essere controllate remotamente dai supercomputers e anche alterate mediante la variazione delle frequenze," ha affermato il dott. Kilde. "Come cavie per gli esperimenti segreti sono stati usati detenuti, soldati, pazienti psichiatrici, bambini handicappati, persone sordomute, omosessuali, donne single, anziani, scolari, e ogni gruppo di persone considerato "marginale" dagli sperimentatori dell'elite. I report pubblicati sulle esperienze dei detenuti nel penitenziario dello Utah State Prison, per esempio, scuotono la coscienza. Gli odierni microchips si attivano tramite onde radio a bassa frequenza che li bersagliano. Con l'aiuto dei satelliti, l'individuo impiantato può essere seguito ovunque sul globo. Questa tecnica è una di quelle che sono state testate nella guerra in Iraq, dice il dott. Carl Sanders, colui che inventò l'intelligence-manned interface (IMI) biotico, che viene iniettato nelle persone. (A suo tempo, nella guerra del Vietnam, ai soldati veniva iniettato il Rambo chip, progettato per aumentare il flusso di adrenalina nel sangue.) I supercomputers da 20-miliardi-bit/secondo presso la NSA (National Security Agency) possono ora "vedere e udire" quello che sperimentano i soldati sul campo di battaglia con un sistema di monitoring remoto (RMS). Quando un microchip di 5-micromillimetri (il diametro di un capello è di 50 micromillimetri) viene posto sul nervo ottico dell'occhio, riesce a tracciare i neuro-impulsi del cervello che rappresenta le esperienze, gli odori, la vista, e la voce della persona impiantata. Appena trasferiti e memorizzati in un computer, questi neuro-impulsi possono essere inviati indietro al cervello della persona tramite il microchip per essere rivissuti. Usando un RMS, un operatore di computer sul campo può inviare messaggi elettromagnetici (codificati in segnali) al sistema nervoso, influenzando il comportamento del bersaglio. Con l'RMS, si possono indurre allucinazioni visive e sonore in persone del tutto sane. Ogni pensiero, reazione, suono, e osservazione visiva determina un certo potenziale neurologico (spike) e configurazioni nel cervello e i suoi campi elettromagnetici, che possono ora essere decodificati in pensieri, visioni e voci. La stimolazione elettromagnetica può pertanto alterare le onde cerebrali di una persona e influenzarne l'attività muscolare, generando crampi muscolari dolorosi vissuti come tortura."

L'impianto di Microchip in ogni neonato in USA e Europa è in atto, secondo l'ex Capo Ufficiale Medico Finlandese.

Di Greg Szymanski - 11 Maggio 2006 - Tradotto da Stefano Pravato per www.disinformazione.it

Fonte: http://scienzamarcia.blogspot.com

 

 

Questa é la parte del piano dell'Elite che alcuni trovano più difficile da accettare. Siamo convinti che non lasceremo mai che ciò accada. Eppure avverrà molto presto. Sempre più animali domestici vengono dotati di microchip e vengono collegati a un computer centrale. Questo dispositivo viene venduto ai loro proprietari sulla base del fatto che "così non perderete più Rover o Fido".

La regina d'Inghilterra ha fatto inserire dei microchip in alcuni dei suoi cani di razza corgi. chi sarà il prossimo, il Principe Carlo? Contemporaneamente viene accelerata la manovra per eliminare gradualmente l'uso di monete e banconote e far avvenire tutte le transazioni monetarie elettronicamente, attraverso carte di credito e/o smart cards. Il piano é quello di fondere la carta d'identità con quella di credito e registrare così tutti i dati personali su un
microchip. Se le cose vanno come previsto, tutte queste transazioni saranno registrate da un computer globale, probabilmente la "bestia" menzionata nel libro biblico della rivelazione. Il piano prevede che il "segno della bestia", il microchip, sia trasferito dalla carta di credito elettronica al corpo umano, non appena si creeranno le condizioni favorevoli perché la gente accetti questa trasformazione. secondo alcuni studiosi il sistema di codice a barre umano includerà tre volte il numero sei, quindi 666, "il numero della Bestia". Una volta che avremmo accettato la fine del denaro contante e non ci sarà più possibilità di tornare indietro, dovremo accettare l'inserimento di microchip nel nostro corpo o non avremo alcuna possibilità di acquistare alcunché, una volta messe fuori uso le carte di credito. Tutto questo sarà presentato alla gente come uno strumento vantaggioso che porrà fine alle frodi relative alle carte di credito contraffatte e a quelle smarrite. Si tratta della fase finale del controllo. Sarete costantemente controllati da un computer, che saprà anche dove vi trovate in ogni momento. Una fonte molto fidata mi ha detto che il sistema informatico dell'Elite Globale ha sede in una base sotterranea di Bruxelles, in Belgio. Questo luogo si chiama Cripta, perché si trova in un ufficio di circa 10.000 metri quadrati, sotto la Chiesa del Sacro Sangue di Gesù, nota localmente come Chiesa del Sangue. L'entrata principale della struttura sotterranea si apre negli edifici sul lato opposto della strada. Simili centri informatici si trovano presso l'Air Force Academy di Cheyenne Mountains, a Colorado Springs, negli USA, e presso il Centro di controllo dei satelliti di Alice Springs, in Australia. Questi sistemi sono collegati con i computer del governo sparsi in tutto il mondo, che raccolgono informazioni su chiunque sul pianeta abbia un numero di previdenza sociale o un codice di identificazione di un qualche genere. A questo punto i vostri dati saranno già inseriti nel computer, in attesa che si dia il via all'applicazione del microchip. Oggi se entrate in un negozio per comprare del cibo e il vostro computer rifiuta la vostra carta di credito, avete sempre la possibilità di pagare in contanti. Ma cosa accadrà quando i contanti non esisteranno più? Saremo alla mercé del computer. Se esso rifiuterà la vostra carta o il vostro microchip, non potete comprare nulla. Allora saremo dei robot in tutti i sensi, l'estensione di un programma informatico. negli USA i buoni alimentari e altre indennità stanno per essere convertiti dal sistema di Trasferimento elettronico delle indennità (EBT) e l'intero sistema di previdenza sociale sta progettando di fare la stessa cosa. Il piano di eliminare i contanti sta facendo passi avanti. Una società del Regno Unito, la AIM UK, che é specializzata nell'"identificazione automatica", ha inserito nel proprio materiale pubblicitario una faccia con un codice a barre sulla fronte. Uno dei servizi offerti da questa azienda é la lettura su frequenze radio dei cartellini elettronici presenti nelle fabbriche, nei magazzini, nei negozi e sulle persone. La tecnologia che sta per essere messa a punto farà in modo che ogni pensiero e ogni azione venga controllata e registrata. Il giornale londinese Sunday Times del 16 aprile 1995 riporta anche che:

"Il prossimo computer che comprerete potrebbe essere l'ultimo di cui avrete bisogno. In futuro gli scienziati vogliono inserire microchip elettronici nelle nostre teste, in modo che potremo collegarci direttamente all'autostrada informatica. I ricercatori britannici fanno parte del team internazionale che lavora al progetto di un impianto che traduca il pensiero umano nel linguaggio informatico. C'é chi dice che tra una generazione, grazie a un microchip grande quanto un granello di pepe inserito nella parte posteriore del collo, gli individui saranno in gardo di parlare con le macchine".

O, meglio, le macchine saranno in grado di parlare con loro. Le persone che possiedono una televisione via satellite rimangono stupefatte quando scoprono che le tessere del loro personale decoder possono essere programmate dalla sede centrale della TV. Quando telefonate per abbonarvi a un canale criptato, l'operatore attiva un raggio che programma la vostra tessera e l'immagine appare sul vostro schermo mentre voi siete ancora al telefono! Se si possono fare queste cose con una tessera, tanto più si possono fare con un microchip inserito all'interno del corpo umano. Il piano dell'Elite include l'inserimento di microchip in tutti i neonati. Per compiere questa operazione occorrerà solo una frazione di secondo. La tecnologia esiste già e l'unica cosa che resta da fare é convincere la pubblica opinione ad accettarla, o magari a richiederla. Un modo per far si che ciò accada é dare il massimo rilievo alle storie di bambini scomparsi, compresi i rapimenti di neonati dai reparti di maternità. Mentre scrivevo questo libro, si sono verificati casi di questo genere nel Regno Unito e la "soluzione" immediatamente proposta é stata quella di "etichettatura" elettronica. Da qui all'inserimento di microchip il passo é breve. L'etichettatura elettronica dei criminali é un altro passo avanti sulla strada verso i microchip. Con le tecniche di controllo mentale su cui mi sono soffermato nel capitolo precedente, non é un problema programmare la mente di una donna affinché vada in ospedale e rubi un bambino, creando così uno scenario del tipo "bisogna fare qualcosa". Lei non ricorderà più niente della sua programmazione mentale e crederà che sia stata una sua iniziativa. Un ingegnere elettronico assai stimato negli Stati Uniti stava mettendo a punto un impianto di microchip per aiutare i pazienti affetti da malattie spinali quando, disse, il progetto venne rubato da un commando del "gruppo per un mondo unico". La storia del dottor Carl W. Sanders venne riportata in un'inchiesta svolta dalla rivista Nexus nell'estate del 1994. Egli disse di aver partecipato a 17 incontri dei sostenitori del progetto "un mondo unico", in luoghi come Bruxelles e Lussemburgo. Gli incontri, sostiene, avevano lo scopo di "riunire le finanze del mondo". Il dottor Sanders disse:

"Partecipai a un meeting il cui tema era: "Come si fa a controllare un popolo se non si può identificarlo?". Partecipavano a questi meeting persone come Henry Kissinger e altri membri della CIA. Un altro punto in discussione era: "Come si fa a stimolare nella gente il bisogno di una cosa come questo microchip?". Improvvisamente qualcuno ebbe l'idea: "Stimoliamo l'attenzione della gente su problemi come quello dei bambini scomparsi". Di questo si discusse in altri convegni, quasi come se le persone fossero bestie. Alla CIA venne l'idea di mettere delle fotografie dei bambini scomparsi sui cartoni del latte. Ora che il microchip é stato accettato, di fotografie non se ne vedono più, vero? Lo scopo é stato raggiunto" (intervista tratta da Nexus giugno/luglio 1994, p.15).

Il dottor Sanders dice che i manipolatori vogliono che il microchip contenga il nome e una fotografia del volto della persona, un numero di previdenza sociale internazionale, le impronte digitali, la descrizione fisica, la storia medica e familiare, l'indirizzo, l'occupazione, informazione sulle imposte sul reddito e sulla fedina penale. Un altro punto che indubbiamente rende appetibile questo progetto é l'abolizione dei passaporti. Il microchip si ricarica da solo, sfruttando i cambiamenti di temperatura corporea come un sistema a dinamo e i punti migliori del corpo perché ciò avvenga sono risultati la fronte e l'interno del polso. Il programma "scientifico" della BBC Tomorrow's World ha rivelato nel settembre 1995, come nel Regno Unito, alcune persone fossero già dotate di microchip contenenti la loro storia medica. Queste cose stanno accadendo ORA! Le implicazioni dell'applicazione di microchip al corpo umano sono assai più vaste di quelle fin qui delineate. Ciò comporterà infatti anche la fine della trasformazione spirituale attualmente in corso. Sanders disse che il suo microchip può essere usato per modificare il comportamento. Durante la Guerra del Vietnam, riferì a Nexus, ci si servì del "microchip Rambo" per stimolare una sovrapproduzione di adrenalina. Timothy McVeigh, l'uomo accusato dell'attentato di Oklahoma, sostiene di essere stato dotato di microchip mentre prestava servizio nell'esercito americano. Quanti tra il personale in servizio e quello fuori servizio sono mentalmente controllati attraverso microchip inseriti nel loro corpo, che possono essere attivati in ogni momento? Il dottor Sanders ha fatto notare che bloccando la funzionalità dell'ipofisi, si può bloccare il flusso di estrogeni, provocare istantaneamente la menopausa e bloccare il concepimento. Il microchip può quindi diventare un sistema di controllo di massa delle nascite, un altro punto che sta particolarmente a cuore al Nuovo ordine del mondo. i messaggi che il computer invia al microchip all'interno del corpo umano possono modificare il comportamento delle masse, fungere da stimolante o da calmante a livello psichico e sessuale, e innescare la violenza a proprio piacimento. E le tappe principali verso la creazione di un essere umano dotato di microchip sono la carta d'identità dotata di microchip e l'abolizione del denaro contante. Non permettete che tutto questo avvenga! I supermercati stanno ora sperimentando delle carte con codici a barre che i clienti useranno come tagliandi dei prodotti acquistati e con cui pagheranno alla cassa, senza bisogno che la cassiera controlli. le grandi catene di supermercati offrono già ai clienti la possibilità di pagare con carte di credito, secondo modalità molto simili a quelle descritte. Il prossimo passo sarà quello di dire quanto più vantaggioso sarebbe se i clienti, invece della carta di credito, avessero un piccolo microchip sottocutaneo. Rinunciate alla vostra libertà! Guardate quanto sarebbe utile! Pensate alle code al supermercato che eviterete! Nel febbraio1995 il defunto giornale londinese Today pubblicò un articolo nella pagina centrale in cui si prevedeva l'eliminazione del contante entro la fine di questa decade e la sua sostituzione con denaro elettronico. "Esperimenti" di questo genere si stanno facendo in Europa, così come nel resto del mondo. La nuova valuta europea sarà quasi sicuramente elettronica. Mentre scrivo queste cose si sente dire al telegiornale che la nuova valuta europea non sarà messa in circolazione prima del nuovo secolo, a causa del tempo che ci vorrà stampare tutto il denaro e per coniare le monete. mi sembra già di sentire la battuta finale: "Oh, abbiamo scoperto un modo per accelerare il processo... Avremo una valuta elettronica!". il governo britannico ha fatto del Regno Unito il primo paese che ha reso obbligatorio il test del DNA per chiunque sia accusato di un crimine. I caratteri del DNA, se nelle mani sbagliate, sono uno strumento potenzialmente catastrofico, perché la scienza occulta sa molte più cose di quelle che vengono rivelate al pubblico, o di quelle note alla scienza ufficiale. Alla luce di tutti questi dimostrabili sviluppi, pare opportuno riflettere sulle profezie contenute nel libro biblico della Rivelazione:

"Ed egli (la bestia od anticristo) faceva sì che tutti, piccoli e grandi, ricchi e poveri, liberi e schiavi ricevessero un marchio sulla mano destra e sulla fronte, e che nessuno potesse comprare o vendere senza avere tale marchio, cioè il nome della bestia o il numero della bestia. Qui sta la sapienza. Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d'uomo. E tale cifra è seicentosessantasei".

Anche la tribù indiano-americana degli Hopi ha un'antica profezia, secondo cui nessuno sarà in grado di comprare o vendere senza il marchio dell'orso. Quando questo marchio diventerà visibile, dice la profezia, il terzo grande Orso verrà. se guardate il segno che lascia l'orso sulla corteccia di un albero quando si affila gli artigli, noterete una sorprendente somiglianza con l'odierno codice a barre. In questo momento il Nuovo Ordine del Mondo sta procedendo a ritmo più veloce di quanto abbia mai fatto prima per assicurarsi il controllo sul cibo, sull'energia, sugli affari e sull'economia e la somma totale di tutte queste cose e di altre ancora; il controllo sulla popolazione. E' questo quello che i manipolatori intendono quando parlano di Mondo Unico e di Villaggio Globale.

LA POPOLAZIONE DOTATA DI MICROCHIP
(Tratto da "...E la verità vi renderà liberi" di David Icke, "Il Villaggio Globale" -cap.16- Macro Edizioni )

 


 

Odroid_XU4.jpg