ASUS lancia la sfida a Raspberry Pi 3 con il suo Tinker Board, un single board PC dalle dimensioni paragonabili alla popolare scheda tuttofare, ma che non teme 4K e audio a 24-bit. Il tutto senza perdere lo spirito smanettone, grazie ad un connettore da 40 pin, 28 dei quali GPIO.

 

 

ASUS Tinker Board: caratteristiche tecniche.
A bordo di ASUS Tinker Board c’è un processore quad-core Cortex-A17 a 1,8 GHz, affiancato da 2 GB di RAM LPDDR3. Di fianco ai chip c’è una porta HDMI 2.0, con output fino al 4K, e una Gigabit LAN, mentre come connettività wireless Wi-Fi (802.11 b/g/n) e Bluetooth 4.0 sono integrati. Come detto è presente un connettore a 40 pin, che può essere interfacciato potenzialmente a qualsiasi dispositivo elettronico e sensore. Il tutto si alimenta con una micro USB a 5 V, con assorbimento massimo di 2 Ampere. Il comparto software è gestito da una distribuzione Debian appositamente realizzata e sì, ci potete far girare Kodi.

ASUS Tinker Board: prezzo.
Tinker Board costa un po’ di più di Raspberry Pi 3, ma in effetti le potenzialità della board del colosso taiwanese sono maggiori. Per ora non sembra reperibile in Italia, mentre la trovate con spedizioni dal Regno Unito con prezzi intorno ai 64€ al cambio. Ovviamente con questa cifra si trovano anche box Android capaci di gestire il 4K, ma qui il valore aggiunto è la libertà e l’apertura hardware del sistema. Se il dispositivo vi ha incuriositi, date anche un’occhiata all’unboxing qui sotto.

Fonte estera: http://thenextweb.com

Fonte: http://www.smartworld.it

 

 

 

Asus Tinker Board, come Raspberry Pi, è un dispositivo economico concepito per stimolare l'insegnamento di base dell'informatica e della programmazione basic. Il chip di Asus è abbastanza potente per decodificare video di risoluzione fino a 4k 2160p a 60fps

Da quando il dispositivo Raspberry Pi ha iniziato a circolare nel 2012 e ad avere successo, sul mercato sono iniziati ad arrivare diversi sistemi di computer single-board da vari produttori, ma pochi sono i nomi noti che hanno lanciato un proprio prodotto simile. Tra questi c'è ora Asus, che ha lanciato la sua Tinker Board.

Asus Tinker Board, come Raspberry Pi, è un dispositivo economico, concepito per stimolare l'insegnamento di base dell'informatica e della programmazione basic. Il chip di Asus è abbastanza potente per decodificare video H.264 e HEVC di risoluzione fino a 4k 2160p a 60fps con il supporto per schermi a 10 bit. Caratteristiche che ad oggi non sono presenti in alcuna versione di Raspberry Pi, che ci risulti. Grazie poi al supporto per quattro porte HDMI 2.0 e Ethernet Gigabit il Tinker Board di Asus sembra piu' adatto ai programmatori che vogliono creare un proprio centro multimediale.

Il progetto ruota attorno a un processore ARM Cortex-A17 Quad core da 1.8GHz con memoria RAM di 2GB Dual channel LPDDR3 assieme con: Gigabit LAN e Bluetooth 4.0 + EDR, Wi-Fi 802.11 b/g/n, 4 porte USB 2.0, 40-pin Internal header with 28 GPIO pins, Punti di contatto per PWM e segnali S/PDIF, porta jack audio da 3.5mm, porta CSI, porta DSI con supporto per risoluzione HD, 1 porta HDMI 2.0 con supporto per risoluzione 4K, porta Micro SD con supporto per UHS-I.

La scheda è stata progettata per ospitare il sistema operativo Linux Debian OS con KODI, e si alimenta con 5V/2A da porta Micro USB (non inclusa).

È possibile acquistare Asus Tinker Board in Europa online al prezzo di 65 euro.

- Quad core 1.8GHz ARM Cortex-A17 CPU
- 2GB Dual channel LPDDR3 memory
- Gigabit LAN and Bluetooth 4.0 + EDR connectivity
- 802.11 b/g/n Wi-Fi
- 4x USB 2.0 ports
- 40-pin Internal header with 28 GPIO pins
- Contact points for PWM and S/PDIF signals
- 1x 3.5mm Audio jack connection
- porta CSI for camera connection
- porta DSI supporting HD resolution
- 1x HDMI 2.0 port to support 4K resolution
- Micro SD porta UHS-I
- Supporto Debian OS con KODI
- Power supply: 5V/ 2A Micro USB (not included)

Fonte: http://www.pianetacellulare.it

 

 

 

 

Siete dei maker? Volete qualcosa di più del Raspberry Pi? Asus Tinker Board potrebbe fare al caso vostro. Questa nuova board di piccole dimensioni (85,60 x 56 x 21 mm per 45 grammi) per sviluppatori e hobbisti ha un processore più potente e maggiore memoria del Raspberry Pi 3, e soprattutto supporta il 4K.

Disponibile a circa 60 dollari, Tinker Board ha un chip quad-core Rockchip RK3288 (ARM Cortex-A17 a 1,8 GHz) con GPU ARM T760 MP4, 2 GB di memoria RAM e uno slot microSD per l'archiviazione.

La GPU integrata supporta l'upscaling in 4K da 1080p e anche la decodifica hardware H.264/H.265. A causa delle maggiori prestazioni la Tinker Board è dotata di raffreddamento passivo. Asus parla di una temperatura operativa tra 30 e 60 °C in base al carico.

Per il resto troviamo un modulo AW-NB177NF con chip Realtek RTL8723BS per il supporto Wi-Fi 802.11 b/g/n e Bluetooth 4.0 + EDR, una porta Gigabit Ethernet, quattro USB 2.0, un jack audio con supporto 192K/24 bit e MIPI DSI/CSI. Ci sono anche un'uscita HDMI 1.4 e un connettore a 40 pin per l'espansione, oltre a una micro USB per l'alimentazione.

La Tinker Board è sprovvista di trasmettitore IR integrato. Secondo Asus la scheda "può essere compatibile con la maggior parte degli chassis per il Raspberry Pi". Attualmente Debian è l'unico sistema operativo disponibile per Tinker Board tramite TinkerOS.

Fonte: https://www.tomshw.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Microchip.jpg