Solo due esemplari di questo elicottero sono sopravvissuti fino ai nostri giorni, erano enormi elicotteri da trasporto russi denominati MI-10PP. Questo particolare elicottero poteva trasportare carichi di lavoro non all'interno del suo corpo, come molti altri velivoli da trasporto fanno, ma il carico era posto al di fuori tra i suoi quattro alti "trampoli".

 

 

Questo è ciò che sembrava. Qui è stato utilizzato come un monumento nella regione di Khabarovsk nel 1987. Si può vedere una persona vicino ad esso, quindi la sua stazza e' abbastanza enorme. Notate quanto è grande la sua elica, aveva bisogno di un così grande propulsore per essere in grado di sollevare carichi pesanti da terra.

 

 

Tuttavia, c'era un altro uso per questo elicottero che non è stato riportato dai media mainstream dell'Unione Sovietica. La capacità di questo elicottero di trasportare oggetti enormi serviva per la creazione di un "box" enorme, del peso di 7 tonnellate. Cosa c'era all'interno di questa scatola? Un insieme di apparecchiature radio differenti, delle risorse elettroniche utilizzate per inceppare qualsiasi tipo di radar e comunicazioni intorno ad esso. Così il nome di questo elicottero era MI-10PP dove PP stava per "Postanovshik Pomekh", ovvero "Jam Setter".

 

 

E' un peccato che nessuno di loro sia sopravvissuto in condizioni pilotabili. Tuttavia, due di loro si trovano ancora nei musei. Molti di loro sono stati "utilizzati", o semplicemente distrutti.

Fonte: http://englishrussia.com

 

 

 

 

 

 

Smartphone.jpg